info@portafuturobari.it
 

Porta Futuro Bari

REGIONE PUGLIA: PIATTAFORMA ONLINE PER DOMANDA CIG IN DEROGA

A partire dal 26 marzo 2020 è attiva la piattaforma regionale per la presentazione di istanze di cassa integrazione in deroga.

Possono accedervi, in presenza dei requisiti, le seguenti categorie:

  • i soci delle cooperative con rapporto di lavoro subordinato
  • i lavoratori somministrati, se non già coperti dal Fondo di Solidarietà Bilaterale
  • gli apprendisti
  • i lavoratori con contratto di lavoro intermittente
  • gli operai agricoli a tempo determinato
  • i pescatori.

 

I datori di lavoro possono presentare l'istanza attraverso il sistema informativo lavoro "SINTESI", anche attraverso i soggetti da loro delegati ad operare sul SIL.
La domanda, una volta compilata utilizzando lo specifico modulo "CIG IN DEROGA", dovrà essere stampata attraverso le apposite funzionalità e firmata, eventualmente anche con firma digitale, dal legale rappresentante del soggetto datore di lavoro.

La domanda debitamente sottoscritta dal legale rappresentante, eventualmente anche con firma digitale, e in regola con la vigente normativa in materia di bollo, dovrà essere presentata a mezzo pec entro il 23 agosto 2020.

Al fine di agevolare l'invio delle domande di CIGD Covid19, la Regione Puglia, fermo restando l'utilizzo della precedente casella PEC cig.regionepuglia@pec.rupar.puglia.it, a messo a disposizione le seguenti ulteriori caselle di PEC per ambito territoriale:

cig.fg@pec.rupar.puglia.it

cig.bat@pec.rupar.puglia.it

cig.bari@pec.rupar.puglia.it

cig.le@pec.rupar.puglia.it

cig.ta@pec.rupar.puglia.it

cig.br@pec.rupar.puglia.it

Pertanto, ciascuna impresa interessata alla presentazione della domanda di CIGD potrà utilizzare l'indirizzo PEC relativo alla provincia ove è ubicata la sede produttiva interessata al trattamento.

Tutte le istanze che saranno istruite secondo l'ordine cronologico di ricezione a cura di una task force dedicata.