info@portafuturobari.it
 

Porta Futuro Bari

LA LETTERA DI ACCOMPAGNAMENTO AL CV

Un buon CV può non essere sufficiente: nella ricerca attiva di lavoro e in risposta ad alcuni tipi di annuncio è richiesta anche una lettera che motivi e spieghi in dettaglio la nostra candidatura.

Il workshop spiega il ruolo della documentazione di accompagnamento al CV, i diversi tipi di approccio nell’autocandidatura e guida all’analisi e alla costruzione delle diverse parti della lettera di candidatura spontanea e della lettera di motivazione, con esempi ed errori da evitare.

Il docente è il dott. Nicola Giaconi, psicologo e esperto di ricollocamento.

 

In linea con la continuità dei servizi di Porta Futuro Bari l’evento si svolgerà online attraverso la piattaforma Zoom Cloud Meeting, utilizzabile sia come app su dispositivi mobili sia su desktop.

Zoom si può installare su qualunque dispositivo, sia esso un Pc o uno smartphone o un tablet. Si può accedere alla piattaforma direttamente dal browser se lo si utilizza sul computer, o scaricando l'applicazione Zoom gratis per Android e iOS.

Basterà andare sullo store delle app (App store sui dispositivi iOS, Play Store su quelli Android) e cercare "Zoom cloud meeting". Poi scaricare e installare la app, contraddistinta da una icona azzurra con il simbolo di una videocamera bianca all'interno.

Scarica l’app per dispositivi Android: https://play.google.com/store/apps/details?id=us.zoom.videomeetings&hl=it

Scarica l’app per dispositivi iOS : https://apps.apple.com/us/app/id546505307

Scarica la versione per desktop: https://zoom.us/support/download

    

Prenotati compilando il modulo, e ti verrà inviata una mail con un link.

Sarà poi sufficiente cliccare il link all'orario stabilito per la presentazione. Si aprirà automaticamente l'applicazione Zoom e ci si ritroverà già dentro l'aula virtuale del docente pronti per partecipare all’evento

 

*Si avvisano gli utenti che con la compilazione del modulo di partecipazione, si autorizza Porta Futuro Bari a estrapolare e condividere sui propri canali social ufficiali, alcune immagini durante lo svolgimento dell’evento, al solo scopo reportistico. Tali immagini verranno debitamente trattate, per evitare che possano essere riconoscibili volti o dati anagrafici.

[Ultima modifica: giovedì 1 ottobre 2020]